Home ilSaronnese Gerenzano Gerenzano, bocconi avvelenati la procura apre un fascicolo

Gerenzano, bocconi avvelenati la procura apre un fascicolo

178
0

GERENZANO – La procura della repubblica di Busto Arsizio ha aperto un fascicolo di inchiesta sugli avvelenamenti dei cani avvenuti a Gerenzano nelle scorse settimane. Qualche settimana fa era stato inviato l’esposto di Lorenzo Croce presidente dell’Aidaa. L’associazione che non solo ha messo una taglia di mille euro a disposizione di chi fornisca informazioni utili ad identificare l’autore delle polpette avvelenate che hanno provato la morte di diversi cani nel periodo estivo.

La procura ha delegato le indagini ai carabinieri forestali della stazione di Tradate. Il presidente Aidaa sarà sentito come persona informata sui fatti nel pomeriggio di giovedì.

La presenza di bocconi avvelenati ha tenuto con il fiato sospeso la comunità gerenzanese per il periodo estivo quando messaggi di solidarietà per i proprietari degli animali deceduti e avvistamenti si sono susseguiti anche sui social network. Un episodio analogo si era registrato anche 3 anni fa sempre nel comune di Gerenzano.

(foto archivio)

09092019