GERENZANO – I truffatori porta a porta sono tornati a Gerenzano, quest’anno particolarmente “tartassata”. L’ultimo episodio segnalato al Comune risale a lunedì mattina, ed ora l’Amministrazione civica torna a mettere in guardia i concittadini. E’ successo in via Don Sturzo, dove gli sconosciuti – pare un paio di persone – hanno suonato al campanello di alcuni cittadini cercando di farsi aprire con delle scuse e dicendo di essere incaricati dell’acquedotto, ma a quanto pare nessuno ci è cascato.

In una nota anche l’ente locale ricorda quanto è avvenuto: “Informiamo i cittadini della presenza nel nostro Comune questa mattina di falsi addetti dell’acquedotto che cercano di farsi aprire la porta di casa. Sono truffatori, non aprite! Prestare la massima attenzione e non aprite la porta di casa agli sconosciuti. Chiamate subito i carabinieri al numero 112 e la polizia locale, fino alle 18.45, al numero 3473615414. Le forze dell’ordine sono state informate e stanno pattugliando. Informate subito vicini e parenti. Si ringrazia per la collaborazione”.

A Gerenzano è l’ennesimo episodio che si verifica, nel corso degli ultimi mesi. Qualche colpo è anche andato a segno.

(foto: pattuglia dei carabinieri nel centro storico di Gerenzano)

11092019

1 commento

Comments are closed.