MILANO – Primo squillo di campanella. Ricomincia l’anno scolastico per gli studenti lombardi, e a suonare è anche la campanella del Corecom Lombardia, il Comitato regionale per le comunicazioni, che quest’anno sarà nuovamente impegnato nell’organizzazione dei corsi all’interno delle scuole, per insegnare ai ragazzi un uso consapevole di internet, per metterli in guardia dalle insidie della rete e per contrastare il tragico fenomeno del cyberbullismo.

“Si riparte con due importanti novità – spiega la presidente del Corecom Marianna Sala (foto) – la prima vedrà il Corecom, in quanto Osservatorio regionale del cyberbullismo, arricchire i contenuti delle proprie lezioni su questo tema, grazie ai contributi e alla collaborazione con il Dipartimento di informatica giuridica dell’Università degli Studi di Milano; la seconda novità prevede l’inserimento nei corsi anche di tematiche legate all’elettrosmog, in coerenza con la campagna informativa realizzata dai Ministeri di Istruzione, salute e ambiente. Intanto, il Corecom Lombardia buon anno scolastico a tutti, in particolare alle famiglie, ai ragazzi e agli insegnanti!”

11092019

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.