Home Cronaca Non vuole esibire i documenti, scaglia la bici contro i carabinieri. Denunciato...

Non vuole esibire i documenti, scaglia la bici contro i carabinieri. Denunciato 31enne

575
4

SARONNO – TURATE – I carabinieri della stazione di Turate, parte della compagnia di Cantù, hanno denunciato in stato di libertà un 31enne egiziano domiciliato a Saronno responsabile dei reati di resistenza e violenza a pubblico ufficiale, false attestazioni e violazione norme immigrazione clandestina.

Tutto è iniziato lo scorso 8 settembre a Turate piazza Volta quando i militari, nell’ambito di alcuni controlli del territorio, hanno chiesto allo straniero di esibire i documenti. Alla richiesta l’egiziano ha opposto una strenua resistenza, scagliando la propria bicicletta contro i carabinieri e tentando la fuga.

Il 31enne non è riuscito a dileguarsi per la pronta reazione dei militari che sono riusciti a bloccarlo e immobilizzarlo. Così è stato identificato e visto che era irregolarmente in Italia è stato denunciato per il mancato rispetto delle norme che regolano l’immigrazione. Non solo. Per lui sono arrivate anche denunce a piede libero per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, false attestazioni e violazione norme immigrazione clandestina.

(foto archivio)

11092019

4 Commenti

  1. Ma cosa deve fare un egiziano per andare in galera?
    Un italiano con tali reati sarebbe già al fresco e ci resterebbe per anni, giustamente.
    E l’egiziano lo vogliamo mettere in gattabuia o no?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.