LAZZATE – Non esonero ma divorzio consensuale: in un comunicato l’Ardor Lazzate fa sapere che “è stato risolto in data odierna e in via consensuale il rapporto con il proprio mister Gianluca Antonelli. La società lo ringrazia per l’impegno profuso e la dedizione dimostrata in ogni frangente. E gli augura le migliori fortune in campo sportivo e personale”. Il club è ora alla ricerca di un sostituto, fra le ipotesi anche quello della promozione in formazione maggiore di Mauro Pignatiello che dalla fine della scorsa stagione guida, con ottimi risultati, la compagine juniores dell’Ardor e confermato anche per questo campionato. Ex calciatore, con esperienze pregresse anche al Fbc Saronno.

L’Ardor Lazzate viene dal successo sull’Accademia pavese. In Eccellenza si è arrivati alla terza giornata, in relazione alla quale domenica questi erano stati i risultati: Alcione-Sestese 1-0, Ardor Lazzate-Accademia pavese 1-0, Busto 81-Verbano 2-0, Csstanese-Settimo Milanese 4-4, Fenegrò-Vergiatese 1-1, Pavia-Calvairate 3-1, Rhodense-Vogherese 1-1, Varesina-Mariano 2-0. Classifica: Busto 81 9 punti, Settimo, Alcione, Pavia e Rhodense 7, Varesina e Verbano 6, Vogherese 5, Sestese 4m Calvairate e Ardor Lazzate 3, Vergiatese, Fenegrò e Castanese 1, Accademia pavese e Mariano 0.

(foto: Gianluca Antonelli al suo arrivo all’Ardor Lazzate)

24092019

1 commento

  1. Più che il mister dovrebbero esonerare il direttore sportivo. I giocato sono stati presi e decantati da lui.

Comments are closed.