CESATE / CARONNO PERTUSELLA – Dopo l’incendio di sabato pomeriggio che ha reso inagibili sei abitazioni nel complesso di villette appena al di là dei binari della Saronno-Milano, al confine fra Cesate e Caronno Pertusella, il sindaco cesatese Roberto Vumbaca, fra i primi ad accorrere sul posto nella immediatezza, ha lanciato una iniziativa solidale nei confronti di chi si è visto la casa distrutta o pesantemente danneggiata.

Gentili cesatesi,

a seguito dell’incendio, avvenuto sabato scorso che ha coinvolto alcuni nostri concittadini e considerato che in molti, con grande generosità, si sono rivolti all’Amministrazione per mettersi a disposizione concretamente nell’aiutare le famiglie interessate, comunico che, grazie all’intervento tempestivo degli organi preposti, la situazione emergenziale è stata risolta.

Siamo in contatto con le famiglie coinvolte, che hanno tutte trovato idonea sistemazione, per monitorare eventuali bisogni e necessità.
Chi volesse attivarsi in via solidale, può inviare il proprio contributo al n. di conto corrente postale 22401202

Iban IT10B0503432920000000030859

Banca poplare di Milano Filiale di Cesate
intestato a Pubblica assistenza Croce Viola di Cesate, con causale “Incendio 21 settembre”.

Ringrazio i vigili del fuoco, i carabinieri e la polizia locale per la professionalità del loro intervento, la protezione civile e la Croce viola per essersi prontamente messe a disposizione.

Roberto Vumbaca
sindaco di Cesate

25092019