Home Sport Karate Open Turin cup, domina la saronnese Alessandra Bossi

Karate Open Turin cup, domina la saronnese Alessandra Bossi

147
4

TORINO – Nello scorso weekend si è disputata la nona edizione “Open Turin Cup Karate International”, gara internazionale di karate che negli anni è diventato uno degli appuntamenti più importante del mese di settembre. La manifestazione si è svolta al palazzetto dello sport ubicato nella cittadella dello sport di Leinì alle porte di Torino, con la presenza di quasi tutti i migliori atleti della Federazione italiana Fijlkam (Federazione ufficiale del Coni) ed essendo una gara internazionale con la presenza di diversi atleti stranieri (suggestiva la rappresentanza di atleti cambogiani) da segnalare la presenza sugli spalti di alcuni allenatori della Nazionale italiana.

Il fitto programma della manifestazione, visto il solito cospicuo numero di atleti partecipanti, si è sviluppato su due giorni di gare, al sabato le gare di kumite (combattimento) mentre alla domenica quelle di kata (forma). La saronnese Alessandra Bossi è riuscita a dominare la sua categoria, Esordienti -42 Kg di peso, qualificandosi per le finali della sera, finale poi vinta con autorevolezza contro l’atleta di casa sostenuta dal pubblico locale. In questa manifestazione le eliminatorie iniziano alla mattina presto l’intera giornata, mentre le finali per il primo e secondo posto vengono raggruppate e posticipate tutte in contemporanea alla sera. Infatti dalle 21 in poi, in un atmosfera moto suggestiva ed elettrizzante con il palazzetto dello sport gremito in ogni posto, i coach in giacca e cravatta per poter accedere ai tatami gara, sono iniziate le tanto attese ed ambite finali che hanno catalizzano ed entusiasmano tutti; otto finalisti alle volta su quattro tatami gara si sono contesi il tanto sognato gradino più alto del podio. Grande soddisfazione degli organizzatori della manifestazione per il numero di atleti iscritti, per l’alto valore tecnico delle competizioni e per la presenza costante di pubblico che ha totalmente gremito il palazzetto in entrambi i giorni.

26092019

4 Commenti

Comments are closed.