Home Città Arena biancoceleste: il debutto del nuovo spazio politico de ilSaronno

Arena biancoceleste: il debutto del nuovo spazio politico de ilSaronno

806
5

SARONNO – Oggi vi proponiamo un nuovo spazio tematico è “Arena biancoceleste” un’occasione per parlare di politica a Saronno in vista delle elezione amministrative del 2020. “Negli ultimi mesi parlando coi lettori de ilSaronno l’hanno fatta da padrone le domande sulle prossime elezioni – spiega la direttrice Sara Giudici – chi si candida, di cosa si parla, quali saranno le alleanze. La situazione è molto fluida, anche per i recenti cambiamenti nella politica nazionale e c’è voglia di capirne e saperne di più. Da queste richieste siamo partiti a lavorare sul progetto Arena biancoceleste”.

A tenere a battesimo questa prima fase, esplorativa, della nostra rubrica un saronnese che non ha bisogno di presentazioni Carlo Antonio Mazzola. Storico esponente politico saronnese, ex consigliere comunale ma soprattutto noto anchorman di eventi culturali cittadini Mazzola ha accettato di mettere la propria esperienza “al servizio” de ilSaronno. Una sorta di Virgilio pronto a guidarci con analisi e riflessioni nella lettura della politica saronnese.

Quella che vi proponiamo è la puntata zero perchè l’Arena biancoceleste crescerà nel corso del tempo in base alle richieste, alle proposte e alle necessità.

L’arena biancoceleste sarà un appuntamento settimanale la prossima puntata sarà online mercoledì 9 ottobre. Ovviamente se avete consigli, idee e suggerimenti li aspettiamo nei commenti.

(foto copertina: Carlo Mazzola e Sara Giudici prima della registrazione)

02102019

5 Commenti

  1. Arena biacoceleste è un nome più
    Adatto per una trasmissione sportiva sul calcio Fbc
    Partiamo già male.

  2. C’è voglia di fare politica?
    Probabilmente si.
    C’è tempo du farla?
    Solo se sei pensionato o ti pagano e lo fai di mestiere.

    Quindi sarete sempre i soliti a farla e gli altri a subirla.

  3. Un’iniziativa confortante che permette di riaprire il dialogo con gli elettori che finora hanno solo constato l’oscuramento informativo e fazioso dell’attuale giunta che ha riservato all’elettorato saronnese solo limitazioni alla libertà di opinione. Ci si augura che in questo spazio divulgativo vi sia pluralità uguale per ogni espressione politica locale.

Comments are closed.