CARONNO PERTUSELLA – Momenti di apprensione, l’altra notte, per un ragazzino caronnese, minorenne: l’allarme è scattato attorno alle 2 quando la fidanzatina, anche lei minorenne, ha contattato il 112 per dire che aveva bisticciato con lui, che lui se n’era andato e non riusciva più a rintracciarlo.

I carabinieri della Compagnia di Saronno hanno subito avviato le ricerche che nel corso della notte hanno dato l’esito sperato: il giovane è stato trovato mentre camminava nella zona al confine con Cesate, al di là del binari della linea Saronno-Milano di Trenord. Ha detto di esseresi allontanato per camminare un ’bout. Aveva superato la strada ferrata passando dal sottopasso ciclopedonale limitrofo alla stazione di Caronno Pertusella, raggiungendo via Monte Rosso dove è stato visto da una delle pattuglie che lo stava cercando. E’ stato riconsegnato ai famigliari. Alla vicenda non è quindi mancato il lieto fine.

(foto archivio: la stazione ferroviaria di Caronno Pertusella)

03102019