SARONNO – Pensionata scippata in via Pola: alle 23.30 stava dirigendosi verso casa quando è stata avvicinata da due giovanistri in sella ad un’unica bicicletta. Uno teneva il manubrio, l’altro ha allungato le mani e con uno strattone le ha tolto la borsetta, e quindi la bici si è allontanata. La donna, di 81 anni ed abitante nelle vicinanze, è stata soccorsa da alcuni passanti: al di là dello spavento, non ha comunque riportato conseguenze.

Sono stati avvisati i carabinieri e sono subito accorsi quelli del locale Nucleo radiomobile che hanno raccolto una sommaria descrizione dei due malviventi ed hanno iniziato la ricerche, i fuggiaschi non sono stati però trovati. Nella borsa c’erano poche decine di euro; la refurtiva non è stata quindi particolarmente consistente.

(foto archivio: pattuglie dei carabinieri nella zona dove è avvenuto lo scippo ai danni della pensionata saronnese, che è adiacente a piazza Cadorna ed alla stazione ferroviaria centrale)

04102019

12 Commenti

  1. Le famose telecamere e la famigerata sicurezza del Fagioli?
    Comunque scippatori giovani: in bicicletta per diminuire l’impatto ambientale.

  2. Mia moglie è stata scappata giovedì della scorsa settimana,in viale Prealpi, alle 18, quindi pomeriggio con la luce del sole, da un bandito solo,sempre in sella alla bicicletta. Magari è lo stesso

  3. «…. alle 23.30 stava dirigendosi verso casa….»
    «…. La donna, di 81 anni…»

    C’è vita la notte a Saronno ma cosa ci fa una pensionata di 81 anni in giro a quell’ora?

  4. Visto che non li hanno ancora presi e che se li prendessero ce ne potrebbero essere altri, forse sarebbe il caso di non creare occasioni, perché si sa l’occasione fa l’uomo ladro.
    Se perdevo esempio al posto della pensionata ci fossero stati la pensionata e i suoi due nipoti, anche due professionisti dello scippp in bici ci avrebbero pensato 2 volte prima di agire.

Comments are closed.