SARONNO – E’ iniziato il countdown per la Tre Valli la gara entrata a pieno titolo nella storia del ciclismo italiano e internazionale organizzata dalla Società Ciclistica Alfredo Binda. Per il terzo anno la gara partirà dalla città degli amaretti dove i preparativi fervono da giorni. Da venerdì scorso sono presenti nelle zone interessate dal passaggio della corsa i cartelli con i divieti di sosta e fermate. Già dislocate anche le transenne per chiudere le strade interdette al traffico.

Ecco quindi un dettagliato elenco di quanto previsto dall’ordinanza firmata dal dirigente della polizia locale Mauro Gelmini

DALLE 7,30 ALLE 14
– divieto di sosta con rimozione forzata e divieto di circolazione in via Roma (tratto via Miola e piazza Libertà) e via Manzoni
– nel tratto tra via Antici e piazza Libertà divieto di sosta e di circolazione in regime di rimozione forzata
– divieto di circolazione in via Visconti, Baracca, Tommaseo, Carugati
– rimozione forzata e divieto di circolazione in via San Cristoforo e nelle piazze Libertà, Portici e Riconoscenza
– interdetta la circolazione al traffico veicolare in tutta la Ztl
– residenti della Ztl possono uscire fino alle 9,30 dai varchi vi via Micca, Pusterla e Caronni. Vietato l’utilizzo di quelli di piazza Libertà e via Tommaseo.
– carico e scarico consentito dalle 6 alle 7,30 e dalle 15 alle 19

DALLE 9 ALLE 14
– interrotto il trasporto pubblico urbano

DALLE 9,30 ALLE 14
– divieto di sosta con rimozione forzata e divieto di circolazione in via San Giuseppe (tratto tra via Carcano e via Verdi), via Verdi, piazza Aviatori d’Italia
– i veicoli provenienti da via San Antonio hanno direzione obbligatoria in piazza Unità d’Italia
– i veicoli provenienti da piazza Unità d’Italia hanno direzione obbligatoria in via Volta/Volonterio

DALLE 10 ALLE 13
– autolinee di trasporto extraurbano hanno capolinea in via Legnanino con accesso da via Varese con percorsi nelle vie non interessate dalla chiusure
– taxi capolinea in via Ferrari uscita binario 7 con accesso ed uscita da via Varese e percorsi nelle vie non interessate dalla chiusura

DALLE 10 ALLE 14
– vietata la circolazione in via Caduti Liberazione, via Molino, via Carcano, via Cantore, piazza Cadorna, via San Francesco, corso Italia (tratto tra via Carcano e via Primo Maggio), via Diaz, viale Rimembranze, via Primo Maggio.
– strade a fondo chiuso: via Guanella su via San Giuseppe, via Reina su via Diaz, via Legnanino su via Primo Maggio.
– chiuse le uscite del Carrefour del distributore su via Primo maggio
– i veicoli da via Griffanti sono deviati in piazza Caduti saronnesi
– i veicoli in via Lanino sono deviati in via Leganino/Varese e i veicoli provenienti da via Ferrari sono deviati in via Legnanino/Varese
– accesso e uscita da deposito ferroviario Ferrovienord di via Diaz è consentito da via Pagani

DALLE 11 ALLE 13
– i veicoli in uscita dall’autostrada A9 sono deviati in viale Lazzaroni/Novara, i veicoli provenienti da via Novara e viale Europa potranno entrare in viale Lazzaroni esclusivamente per l’accesso all’autostradale, i veicoli in uscita dal centro commerciale Bossi sono deviati in viale Lazzaroni/Novara. E’ interrotta la circolazione sulla bretella di collegamento tra viale Lazzaroni e via Varese/Volonterio. I veicoli provenienti da Gerenzano sono deviati in viale Lazzaroni come quelli provenienti da via Stra Madonna e via Mantegazza.

DALLE 11 ALLE 14
– via Varese (tratto tra via Primo maggio e confine con Gerenzano) è chiusa la circolazione. Tutte le strade che insistono su questo tratto diventano a fondo chiuso (Castelli, Santuario, Carso, Filzi, Chiesa, Oberdan). Da via Novara i veicoli sono deviati in via Varese direzione Milano, i veicoli provenienti da via Varese periferia sono deviati in via Giuliani, i veicoli provenienti da via Giuliani sono deviati in via Varese direzione Milano
– interdetta la circolazione sul cavalcavia di via Volonterio con deviazione sugli assi Volonterio/Prealpi direzione nord/est

Per l’intera giornata le aree di sosta a pagamento, zone disco e residenti non interessati dai divieti sono libere da limitazioni orarie e da costi. Sono esclusi i posteggi di interscambio di via Primo Maggio, di via Ferrari e di via Pola.

07102019

1 commento

Comments are closed.