UBOLDO – In trasferta nei boschi del Tradatese per comprare la droga, un uboldese è finito nei guai quando è stato bloccato per un controllo da una pattuglia dei carabinieri. Il fatto è accaduto ieri quando i militari del capitano Pietro Laghezza, della Compagnia di Saronno, per l’ennesima volta erano tornati nella zona del Parco Pineta per rendere la vita difficile agli spacciatori che si posizionano da quelle parti in attesa di clienti.

In questo contesto, quindi, un 43enne di Cuggiono e un 48enne di Uboldo sono stati segnalati in qualità di assuntori di sostanze stupefacenti poiché all’esito delle perquisizioni personali sono stati trovati in possesso di 3 grammi di hashish il primo e 3.5 grammi di eroina il secondo. Infine, all’interno di un cespuglio nei pressi di via per Castelnuovo a Tradate è stato rinvenuto un involucro in cellophane contenente 20 grammi circa di hascisc, che è stato successivamente posto sotto sequestro penale.

(foto archivio)

16102019