Home ilSaronnese Cislago Cislago: dopo il furto, grazie a uno sponsor in stazione torna il...

Cislago: dopo il furto, grazie a uno sponsor in stazione torna il defibrillatore

150
1

CISLAGO – Era stato rubato, adesso ce n’è uno nuovo: stiamo parlando del defibrillatore all’interno della stazione ferroviaria Trenord di Cislago. L’apparecchio era in passato scomparso nel nulla forse per un mero vandalismo che d’altra parte aveva lasciato sprovvisto lo scalo di un supporto salvavita, che può essere davvero indispensabile in situazioni di emergenza; in un luogo dove ogni giorno passano centinaia di persone. Ora è stato possibile ovviare al problema grazie alla sensibilità di uno sponsor privato, Fattorecasa.it, che ha consentito di acquistare una nuova attrezzatura.

Il defibrillatore è quindi ritornato al suo posto dopo che quello presente era stato rubato alcuni mesi fa. Il defibrillatore è di ultima generazione, di quelli “automatici” che è particolarmente facile utilizzare. La piaga dei furti di questo genere di apparecchi non è prerogativa cislaghese, simili episodi sono avvenuti anche in altre località del circondario ad iniziare da Saronno.

(foto: la consegna del nuovo defibrillatore, collocato nella sua teca all’interno della stazione ferroviaria cislaghese)

17102019

1 commento

  1. sì ma se continuiamo a lasciare le stazioni abbandonate a se stesse senza un presidio fisso durante l’orario di apertura dura poco pure questo

Comments are closed.