SARONNO – Trentaduemila euro di sanzioni per contravvenzioni alle norme sulla sicurezza sul lavoro, 5 lavoratori privi della necessaria documentazione e la sospensione dell’attività per 5 giorni. E’ il bilancio del controllo realizzato dal Nil Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro con la compagnia di Saronno a carico del circo che stazionava in viale Europa.

I militari sono entrati in azione nella serata di sabato scorso. Hanno controllato non solo le attrezzature e la situazione degli artisti del circo che stazionava in città nei pressi dell’uscita autostradale ma anche le posizioni di tutti gli operai che lavoravano nell’impianto. Il risultato è stata la scoperta di 5 lavoratori non regolarmente assunti e di violazioni delle norme sulla sicurezza sul lavoro. Immediati i provvedimenti: una sospensione per 5 giorni dell’attività e verbali per 32 mila euro. I due titolari inoltre sono stati denunciati per violazione norme sulla sicurezza sul lavoro.

Nel frattempo il circo ha smontato strutture e tendoni ed ha lasciato Saronno qualche giorno dopo.

(foto: una visione del circo attestato in viale Europa dalla tribuna del centro sportivo Matteotti)

19102019

 

4 Commenti

  1. Magari iniziassero controlli sempre piu’ serrati su, lavoratori non in regola, sicurezza sul lavoro.
    Il Italia da inizio anno centinaia di morti, qui in Lombardia una delle situazioni peggiori. Un incessante bollettino di guerra.

  2. Quindi anche questa volta l’amministrazione non ha fatto niente a tutela del lavoro e dei lavoratori…

Comments are closed.