SARONNO – Giovedì 17 ottobre, all’istituto Prealpi si è tenuto lo stage dell’Academy Categoria 20 per le selezioni della Nazionale di calcio a 5 in vista dei prossimi campionati europei. Al momento formativo hanno partecipato ben 27 alunni.

Dalle 10.15 fino alle 12.15 i ragazzi, divisi in due squadre, hanno prima potuto sfruttare i consigli dei tecnici del settore squadre nazionali Fifs poi sono passati alla parte pratica, dando il meglio di se in un vero e proprio allenamento ideato dall’allenatore della Nazionale di Futsal. Alla fine della giornata non è mancata una partitella amichevole.

“E’ stato uno stage molto proficuo perchè abbiamo riscontrato una grande partecipazione e disponibilità da parte dei ragazzi, che hanno esibito una grande competitività e voglia di mettersi in mostra” sono state le parole dello staff presente.

Daniele Galimberti, referente di educazione fisica dell’istituto si è detto molto soddisfatto della performance dei suoi alunni:”Qualche elemento interessante è emerso, la loro capacità di andare avanti dipenderà solo dalla passione, dalla loro voglia di mettersi in gioco e sperimentare uno sport fondamentalmente nuovo dal momento in cui arrivano tutti dal mondo del calcio”.

Al successivo raduno di allenamento del 23 novembre presso le scuole medie W.Tobagi in via F.lli Cairoli 32 Barbariana di Lainate, in vista del match internazionale contro la Svizzera, parteciperanno gli alunni selezionati: Andrea Autiero, Nicolò Bagnato, Leonardo Basilico, Andrea Besati, Daniele Bustreo, Drini Buzi, Luca Caputo, Lorenzo Cavallotti, Luigi De Curtis, Luca Del Gaudio, Luca Eusebio, Mattia Giovanni Ferro, Carmine Gallo, Mattia Guindani, Federico Levato, Simone Lo Presto, Hassan Maloul, Diego Mollica, Talal Muhammad, Anass Nazih, Matteo Padedda, Tommaso Percuoco, Lorenzo Pogliani, Matteo Polimeni, Marco Polizzi, Nicolò Pozzoli, Federico Ronzio, Andrea Sorrentino, Davide Spaudo, Daniele Suffia e Tommaso Tavecchia.

“E’ stato uno stage molto proficuo perchè abbiamo riscontrato una grande partecipazione e disponibilità da parte dei ragazzi, che hanno esibito una grande competitività e voglia di mettersi in mostra” sono state le parole dello staff presente. Grande soddisfazione per l’istituto Prealpi, che non può che augurare un grande “in bocca al lupo” per i selezionati.
Francesca Santambrogio

(foto archivio)