Home Città Saronno, black out a macchia di leopardo: mobilitati vigili del fuoco, Enel...

Saronno, black out a macchia di leopardo: mobilitati vigili del fuoco, Enel e polizia locale

Problemi anche in piscina e per i preparativi della partita dell'Fbc Saronno

1516
0

SARONNO – Continui black out in tutta la città di Saronno con la fornitura di corrente elettrica funziona a singhiozzo. E’ una domenica di passione per i saronnesi. Chi si è alzato presto si è ritrovato a fare i conti, a partire dalle 9, a continui black out a macchia di leopardo.

In via San Cristoforo, nel cuore del centro storico, metà delle case erano senza luce e elettricità mentre fortunatamente nelle altre tutto funzionava regolarmente. Stesso problema in via Colombo dove dalle 9 alle 10 la corrente elettrica è mancata almeno tre volte. Fornitura a singhiozzo anche in via Piave e via Campi.

Tante le chiamate alla polizia locale, al servizio segnalazione guasti dell’Enel e anche ai vigili del fuoco del distaccamento cittadino. La squadra si è recata anche in vicolo Pozzetto per alcuni accertamenti con i tecnici dell’Enel a caccia del guasto. Problemi anche all’impianto natatorio di via Miola e anche allo stadio Colombo Gianetti dove l’Fbc Saronno si sta preparando per la partita casalinga.

A seguire l’emergenza anche l’assessore allo Sport Gianpietro Guaglianone: “Stavamo ultimando il servizio d’ordine alla corsa “Belli come il Sole” con gli alpini quando alcuni cittadini ci hanno segnalato il problema. Enel è già all’opera per cercare il guasto. Stiamo monitorando anche la situazione allo stadio”.

(foto: vigili del fuoco impegnati in alcuni accertamenti per il black out in centro)

20102019