SARONNO – Intervento dei vigili del fuoco del distaccamento cittadino, e dei carabinieri, nel tardo pomeriggio dell’altro giorno nel centralissimo vicolo del Caldo, nella zona pedonale di Saronno. Molti i cittadini che hanno visto arrivare pompieri e forze dell’ordine: all’origine di tutto la segnalazione della presenza di fumo, che faceva pensare ad un incendio.

Erano le 18.30 circa: è stato compiuto un sopralluogo e sono state stabilite le cause di quanto successo, all’origine di tutto il surriscaldamento di un compressore in un ufficio privato. Non si è arrivati ad un vero e proprio incendio e tutto si è risolto nel migliore dei modi e nel giro di breve tempo, avvisando anche i proprietari dei locali. Come detto, si era di fronte soltanto ad un surriscaldamento di un compressore, che è stato opportunamente disattivato e che sarà sottoposto agli accertamenti tecnici del caso. Nel giro di poco, la pattuglia dell’Arma ha potuto riprendere il normale servizio ed i vigili del fuoco hanno potuto fare rientro alla loro caserma.

(foto archivio: precedente intervento dei pompieri in centro città)

30102019