Home ilSaronnese Ceriano Laghetto Ceriano Laghetto, a tavola con i volontari del Macallè

Ceriano Laghetto, a tavola con i volontari del Macallè

201
1

CERIANO LAGHETTO – Domenica scorsa a pranzo appuntamento speciale al Macallé dove si sono riuniti a tavola ospiti, volontari e famigliari, per un’occasione di confronto molto apprezzata. “E’ stata una bella occasione per condividere con le famiglie degli ospiti i ringraziamenti ai nostri preziosissimi volontari che sono il grande valore aggiunto del centro diurno” ha commentato il vicesindaco e assessore ai Servizi sociali, Dante Cattaneo, che era presente all’appuntamento.

Il centro Macallè aveva festeggiato i vent’anni di attività, lo scorso anno. Ecco uno stralcio dell’articolo allora pubblicato.

Il centro diurno integrato Macallè festeggia 20 anni di attività. Fu aperto nel 1998 come risposta alla domanda di un servizio mirato per gli anziani bisognosi di assistenza in orario diurno. E’ un servizio che consente all’anziano di trascorrere parte della giornata in un ambiente famigliare, permettendogli di ricevere quell’aiuto necessario affinché possa continuare a mantenere la propria autonomia di vita, rimanendo nella propria casa, nel proprio territorio.

In questo modo la famiglia rimane punto di riferimento affettivo, ma sollevata dall’impegno gravoso di un’assistenza continuativa. Un modello particolarmente apprezzato che infatti da tempo raggiunge la quota massima di utenti ospiti (15). Un servizio gestito insieme al Comune di Ceriano Laghetto, area Servizi alla persona, che affianca a professionisti del settore, medici e operatori sociali, anche numerosi volontari che, fin dal primo giorno di apertura, ne rappresentano uno dei principali punti di forza. Al racconto della “vita quotidiana” al Macallè, alle attività proposte agli ospiti, alle uscite, alle giornate speciali vissute in questi 20 anni è stata dedicata la mostra fotografica allestita dai volontari all’interno del salone del centro.

(foto: il vicesindaco Dante Cattaneo alla cena del Macallè)

31102019

1 commento

Comments are closed.