RHO – Torna alla vittoria l’Ardor Lazzate grazie a una prestazione magistrale in casa della Rhodense. Gialloblu che fin dal primo minuto palleggiano con precisione e velocità, di prima e palla a terra. Al 40’ peró sono i padroni di casa a portarsi in vantaggio con Venza, che è bravo a impattare di testa su corner e a metterla dove Bardaro non puó arrivare. Si torna negli spogliatoi dunque sul punteggio di 1-0. Nella ripresa, stesso copione del primo tempo, i ragazzi di Vianello schiacciano gli arancioneri e creano trame di gioco sempre più pericolose. È solo questione di tempo: al 67’ infatti Mantovani respinge male un tiro verso la porta e Sinigaglia è lesto ad avventarsi sul pallone e a siglare il gol del pareggio. All’85’ l’Ardor sorpassa definitivamente: cross forte e insidioso, Zanus legge la traiettoria e prova a intervenire per allontanare la minaccia ma colpisce la palla in modo sporco e la indirizza rocambolescamente nella sua porta. Finisce così 2-1 per l’Ardor Lazzate, che centra la sua prima vittoria in trasferta della stagione. Settimana prossima match casalingo contro la Varesina.

Rhodense-Ardor Lazzate 1-2

RHODENSE: Mantovani, Riosa, Formato, Scaccabarozzi, Venza, Degiorgio, Zanus, Castelnuovo, Gentile, Caruso, Villa. A disposizione Torri, Galbiati, Messaoudi, Primavera, Pastori, Battaglia, Miculi, Bruno, Incoronato. All. Raspelli

ARDOR LAZZATE: Bardaro, Peverelli, Frontini, Calviello, Sala, Greco, Musumeci, Corti, Gambino, Scapinello, Sinigaglia. A disposizione Nocco, Fasoli, Fascendini, Confalonieri, Mondoni, Pieri, Chiarello, Butti, Marchesotti. All. Vianello

Arbitro: Chindamo di Como (Ceccato di Gallarate e Travaini di Busto)

Marcatori: 42’ pt Venza (R), 22’ st Sinigaglia (L), 40’ st aut. Zanus (L)

foto d’archivio.