CERIANO LAGHETTO / SOLARO – Sono in corso le indagini dei carabinieri su un episodio avvenuto lo scorso fine settimana a Ceriano Laghetto: un sedicenne, residente a Solaro, si è visto portare via il telefonino da due altri ragazzi. Un fatto che si è verificato sabato sera attorno alle 20 nella cerianese via De Amicis, in zona centrale.

In base a quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, il giovane era solo quando è stato avvicinato dagli sconosciuti che gli hanno chiesto di utilizzare il suo telefono per una emergenza. Lui, non sospettando niente, si è reso disponibile. Manco a dirlo, gli hanno dato una spinta e se ne sono andati con il telefonino, facendo perdere le tracce. Visto che hanno alzato le mani sulla loro vittima, rischiano adesso – se identificati – di dovere rispondere di concorso in rapina, e non di un “semplice” furto. Sono in corso gli accertamenti dei carabinieri, primo atto chiarire se i ladri siano italiani o stranieri; e le indagini si stanno sviluppando con il comprensibile riserbo.

(foto archivio)

05112019

9 Commenti

  1. Se a solaro ci sono tutti i problemi del mondo, seguendo il ragionamento di alcuni, leggendo la cronaca a Ceriano, e Saronno meglio neanche transitare

  2. Se Ceriano piange Solaro no ride….auto bruciate pestaggi vicino alla scuola e al centro citta

  3. Non so come sia la situazione a Solaro, ma il ragazzo solarese è stato rapinato a Ceriano. Il resto sono solo parole.
    Comunque cari solaresi siete invidiosi perché a Ceriano ci sono mollti “TURISTI”?
    Se ne volete un po anche voi, affidatevi a Lui, un po’ di pubblicità e sarete soddisfatti.

Comments are closed.