LIMBIATE – E’ successo a Limbiate l’altra sera e ad essere preso di mira è stato un panificio in via Turati, da dove sono stati sottratti circa 1000 euro.

Poco prima delle 20, due rapinatori, un italiano e forse uno straniero, sono entrati nel negozio che si apprestava alla chiusura e che quindi era vuoto. Entrambi con i volti parzialmente coperti, i rapinatori hanno minacciato i dipendenti dell’esercizio commerciale mostrando loro un cacciavite e un taglierino e minacciandoli di usarli se non avessero consegnato l’incasso di giornata.

Ottenuto quel che volevano, i due sono scappati dal negozio con mille euro in banconote di piccolo taglio e sono saliti su un’auto dandosi alla fuga. I carabinieri di Desio stanno svolgendo le indagini per risalire ai responsabili.

09112019