GALLARATE – Dopo l’amaro pareggio di settimana scorsa contro la Voluntas Osio, grande riscatto tra le mura casalinghe per le Azalee. Il Real Meda si presenta agguerrito con lo scopo di ritrovare punti dopo la sconfitta contro la ex capolista Como (sconfitta oggi dal Torino per 0-1). Partita molto bella e combattuta con occasioni da ambo le parti: dopo 10 minuti Brazzarola calcia da fuori area ma non trova la porta, in seguito ci prova Masciaga ma il tiro è debole e facilmente controllato dal portiere. Buon inizio per le Azalee che però lasciano poi troppo campo al Meda: al 25″, tiro insidioso su cui Mazzon si supera sulla sua sinistra e devia sopra la traversa. Pochi minuti dopo, incomprensione clamorosa della difesa Azalee che lascia spazio a Ferrario di concludere in porta ma la sua conclusione termina sull’esterno della rete. Si va al riposo su un tirato 0-0.

Il secondo tempo è una guerra a centrocampo con falli da ambo le parti e poche occasioni da rete. Poi al 15′ la svolta: calcio di punizione di cui se ne occupa Masciaga, il tiro è forte e preciso sotto l’incrocio destro, 1-0 Azalee! Mister Reggiani corre ai ripari e inserisce forze fresche in attacco; Prestifilippo invece sostituisce una stanca Brazzarola con Magatti il cui apporto sarà fondamentale in quanto impedirà ogni tipo di ripartenza alla squadra ospite. Le Azalee rivedono negli occhi il finale di Osio quando Ferrario da dentro l’area colpisce il palo interno, palla poi fortunatamente spazzata dalla difesa rossoblu. Non succede più nulla e dopo 5 minuti di recupero, l’arbitro decreta la fine dell’incontro. Festa totale per le Azalee che oltre alla vittoria della prima squadra, possono godere dei successi di juniores ed esordienti contro le stesse compagini Medesi confermando i rispettivi primi posti in classifica. Prossimo incontro altra sfida al vertice contro la quotata Campomorone.

Azalee-Real Meda 1-0
AZALEE: Mazzon, Maschio, Stefanazzi (40’s t Meraviglia), Del Raso, Peripolli, Galletti (24′ st Bertini), Di Lascio, Masciaga, Vischi, Cassataro (14′ st Magatti), Brazzarola (33′ st Bertolasi). All. Prestifilippo.
REAL MEDA: Pizzi, Roma, Beretta, Dalla Pria, Crespi, Molteni, Fusi, Barbini, Arosio, Campisi, Ferrario. A disposizione Ripamonti, Bettale, Coppola, Lafiosca, Marelli, Zorzetto, Ragone, Rovelli e Moroni. All. Reggiani.
Arbitro: Sangiorgi di Imola (Meziane di Treviglio e Rubolino di Milano).
Marcatore: 15′ st Masciaga (A).

10112019