UBOLDO – Il cinema-teatro San Pio Sala della comunità di Uboldo, in piazza Conciliazione, apre la stagione teatrale sabato 30 novembre alle 21 con il musical “Mostruosamente mostro”. E’ un musical inedito, sviluppato da un’idea di Elena Ragazzi, Caterina Rossi e Paola Visco. Copione e sceneggiatura sono di Paolo Franchini, così come i testi delle canzoni composte su musiche originali e scritte e arrangiate del maestro Luca Fraula. Con le coreografie Matteo Reggiori e Sonia Dotti, lo spettacolo vede la regia di Lia Locatelli e Paolo Franchini.

Tutta l’organizzazione e progettazione è curata e realizzata da Elena Ragazzi, Paola Visco e Caterina Rossi (scenografie, costumi, trucco e parrucco, web e social, sponsor e progetti con le scuole e le associazioni). Oggetto della trama di “MostruosaMenteMostro” sono le paure che attanagliano il vivere quotidiano, il timore di avvicinare chi non si conosce o chi è diverso, l’inquietudine di non poter realmente essere sé stessi. A rappresentarlo in scena con tono leggero e spesso comico – animati dalle coreografie sviluppate sulle note incalzanti delle musiche originali – un variegato gruppo composto dai mostri resi popolari dalla letteratura e dalla cinematografia. Vampiri, streghe ed altre creature mostruose si trovano a fare i conti con lo scenario inaspettato della realtà dei nostri giorni, dove è l’essere umano a fare molta più paura di chi non dovrebbe avere alcun problema a spaventare il prossimo. Ancora una volta, quindi, la risata si conferma l’arma migliore per combattere qualsiasi paura.

“Mostruosamente mostro il musical” va in scena sabato 30 novembre alle 21, biglietto a 10 euro (posto unico). Info e Prenotazioni: www.teatrosanpio.uboldo.info o telefonare allo 3287444674.

11112019