ROMA – “Oggi in Campidoglio per il Premio Bandiera verde agricoltura, promosso dalla Cia-Agricoltori Italiani. Una iniziativa a cui partecipo ogni anno, e che valorizza aziende agricole, enti locali e progetti territoriali legati all’innovazione e sostenibilità in agricoltura. Come ha ricordato il presidente Dino Scanavino, le “Bandiere verdi” sono testimonial perfetti del “Paese che vogliamo”, in grado di intercettare le sfide di una agricoltura moderna, che cresce compatibilmente con gli obiettivi di sviluppo sostenibile”. Lo rimarca la parlamentare locale di Italia viva, Maria Chiara Gadda.

Ho avuto l’onore di consegnare il premio Bandiera Verde a due realtà eccellenti – il Comune di @SanBenedettoPo e il Parco regionale del Delta del Po dell’Emilia Romagna e del Veneto, – e ho ricordato quanto sia essenziale coniugare tutela della biodiversità e dell’ecosistema con l’attività dell’uomo. L’agricoltura, la pesca e l’acquacoltura sono attività importanti per il nostro sistema economico, ma anche per la cura e la valorizzazione del nostro paesaggio e dei nostri beni comuni.

12112019