SARONNO – Ieri notte la polizia locale ha effettuato un nuovo servizio mirato alla prevenzione e repressione della microcriminalità e nello specifico al contrasto dello spaccio e consumo di droga con l’ausilio dell’unità cinofila.

Sono stati ritrovati 195,20 grammi di hashish abbandonati in zona stazione. E’ stato denunciato un ragazzo 18enne trovato in possesso di 12 dosi di marijuana del peso complessivo di 6,38 grammi ed è stato segnalato alla prefettura di Varese, quale consumatore di sostanze stupefacenti ed un altro minorenne straniero di 17 anni trovato con 2,30 grammi di marijuana.

“La droga continua ad essere uno dei principali problemi della nostra società in quanto diventa sempre più difficile debellare il problema – dichiara il sindaco di Saronno Alessandro Fagioli – In questi anni con i diversi sopralluoghi fatti, ho avuto modo di ‘conoscere’ tanti ragazzi e ragazze che a causa dell’uso di stupefacenti hanno perso il senso della dignità umana e precluso il loro futuro. E’ certamente compito delle istituzioni aiutare le famiglie a far emergere tali problematiche, soprattutto quando si è in presenza di minorenni, così che possano adeguatamente intervenire”

14112019

3 Commenti

  1. Lo spaccio è l’effetto del problema, la causa è il consumo, perciò occorre investire nel contrastare il consumo molto più di quanto si fa per il contrasto allo spaccio.

  2. Ecco allora fate prevenzione nelle scuole e percorsi di recupero. Avete scoperto dopo 4 anni e mezzo che chi si droga ha problemi?

Comments are closed.