Home Cronaca Arresto Lara Comi. Parla l’avvocato in attesa dell’interrogatorio di lunedì

Arresto Lara Comi. Parla l’avvocato in attesa dell’interrogatorio di lunedì

1049
3

SARONNO – “Non esistono esigenze cautelari di sorta”. Sono le parole di Gian Piero Biancolella legale di Lara Comi raccolte da Ansa dopo l’arresto dell’ex europarlamentare.

“Aspetto di leggere gli atti. Sono sorpreso per il provvedimento cautelare visto che Lara Comi non è più parlamentare europeo e si è dimessa da tutte le cariche afferenti all’attività pubblica svolta. Nell’interrogatorio di garanzia chiariremo tutte le circostanze contestate ed evidenzieremo che non esistono esigenze cautelati di sorta”. Il legale ha spiegato che la sua assistita è “molto preoccupata per i suoi genitori perché non stanno bene tant’è che il padre ha saputo del suo arresto oggi (ieri ndr) mentre era in ospedale. Per tanto chiederemo al gip che possa essere trasferita nella casa dei genitori a Varese per poterli accudire”.

Prossima tappa della vicenda lunedì 18 novembre quando si terranno gli interrogatori di garanzia davanti al gip milanese. Oltre a Lara Comi compariranno anche Paolo Orrigoni, numero uno di Tigros ai domiciliari come Comi e l’ex direttore dell’Agenzia del lavoro Afol Giuseppe Zingale che si trova in carcere.

(foto archivio)

15112019

 

3 Commenti

  1. Non vorrei essere cinico, ma caro avvocato, che i genitori non stanno tanto bene non conta nulla.
    Ai domiciliari non ti mettono cosi per…

  2. Non riescono ad arrestare il Berlusca, ma i suoi discepoli li stanno eliminando uno a uno.

  3. Si è dimessa da europarlamentare con ragionevole pressione politica del suo partito altrimenti in carica avrebbe prodotto qualche forte mal di pancia ai dirigenti UE italiani….e non solo. Attendiamo gli approfondimenti

Comments are closed.