SARONNO – Blitz nella notte tra giovedì e venerdì ai danni della sede delle Acli di vicolo Santa Marta nel cuore del centro storico.

I ladri sono entrati in azione nel cuore della notte. Hanno avuto la meglio sulle inferiate della finestra che si affaccia su via Genova e sono entrati nella sede. Per prima cosa hanno ripulito la cassaforte dove era contenuta una piccola cassa per le spese correnti. E non contenti hanno messo tutto a soqquadro il salone, gli uffici Acli, quelli del patronato e del Caf. Probabilmente i ladri cercavano qualche altra “cassa” per impolpare il bottino ma se ne sono andati solo con un computer portatile senza valore.

Grande amarezza per i volontari che ieri mattina si sono accorti del furto. Nessuno dei residenti, nel corso della notte, si è accorto dell’arrivo dei ladri e della loro fuga favorita anche dalla pioggia battente caduta sulla città fino al mattino. Dell’accaduto sono stati informate le forze dell’ordine

(foto archivio: un evento nel salone Acli)

4 Commenti

  1. ma con i fagioli saronno non doveva essere una città sicura? a me sembra di no e che la malavita sia in aumento

  2. Aumentano i furti, e gli scippi sono all ordine del giorno.
    Basta, un plauso alle nostre forze dell’ordine che cercano di garantire al massimo la sicurezza pur nonostante abbiano pochi mezzi a disposizione.

Comments are closed.