Home ilSaronnese Caronno Pertusella Caronno, pompieri liberano pizzaiolo rimasto incastrato con la mano nell’impastatrice

Caronno, pompieri liberano pizzaiolo rimasto incastrato con la mano nell’impastatrice

2600
0

CARONNO PERTUSELLA – Stava preparando l’impasto per le pizze che avrebbe preparato nel corso della serata quando gli è rimasta la mano incastrata nell’impastatrice. E’ l’insolito infortunio di cui è rimasto vittima un pizzaiolo 30enne è stato soccorso venerdì alle 18 da un’ambulanza e un’automedica arrivata dall’ospedale di Garbagnate Milanese.

L’incidente è avvenuto proprio all’inizio del suo turno di lavoro. Impegnato negli ultimi preparativi per l’intensa serata è rimasto incastrato nell’impastatrice senza riuscire a togliere la mano. Immediata la chiamata di allarme degli altri presenti nella pizzeria per chiedere aiuto. Sono accorsi i vigili del fuoco del distaccamento di Saronno che hanno, smontando l’utensile da cucina, liberato la mano del pizzaiolo. Il personale sanitario si è occupato di prestare le prime cure all’uomo. Prima di accompagnarlo all’ospedale di Saronno per tutta una serie di accertamenti hanno rassicurato i colleghi sulle buone condizioni generali e della mano del 30enne. Sul luogo dell’incidente in via Santa Margherita sono arrivati anche gli agenti della polizia locale e i carabinieri per ricostruire l’accaduto.

(foto archivio)

17112019