Home Groane Ceriano Laghetto Centrale Turbogas, Orizzonte Comune: “Occasioni perse e comune in rosso”

Centrale Turbogas, Orizzonte Comune: “Occasioni perse e comune in rosso”

652
21

CERIANO LAGHETTO – Assalto frontale di Orizzonte Comune all’amministrazione leghista. Argomento la centrale termica da realizzarsi in zona industriale e che forse non vedrai mai vita, tanto che le aziende impegnate nel progetto hanno chiesto la restituzione degli oneri di urbanizzazione già versati. «E dire che all’epoca dell’accordo, nel 2016, l’attuale vicesindaco a quel tempo sindaco Dante Cattaneo, si era bullato del fatto che solo grazie alle sue doti e capacità di trattativa Ceriano avrebbe incassato milioni e milioni di euro in cambio della costruzione della nuova centrale energetica. I milioni non si sono mai visti, invece si è persa l’opportunità di avere una centrale meno inquinante, si è persa l’occasione di creare nuovi posti di lavoro, si è persa la possibilità di avere energia a costi molto più bassi per i cerianesi. Ma fosse solo questo: adesso il comune deve anche restituire 225mila euro di oneri di urbanizzazione alle aziende». Sulla questione interviene il sindaco Roberto Crippa: «È una cosa che può succedere che un progetto privato come questo non vada a buon fine. Le aziende hanno avuto il permesso di costruire – ed era una centrale di portata molto più contenuta rispetto a quella del progetto originale approvato dall’amministrazione Ferrario -, semplicemente alla fine hanno deciso di non realizzare l’opera. Per quanto riguarda la quota, ci siederemo ad un tavolo e rateizzeremo la restituzione nel tempo».

19112019

21 Commenti

  1. Crippa è ancora colpa della giunta Ferrario??
    Tipico atteggiamento da leghista… La prossima volta tirerà fuori chi: Giulio Cesare?

  2. Dante, sempre in prima linea quando si tratta di farsi pubblicità, in questo caso manda avanti Crippa. Che strano…

  3. Bravi Orizzone Comune che “gioite” di un insuccesso di Cattaneo…
    Ma come siete messi???

  4. Cosa sono 225.000€, potete attingere alla cassa della lega… sicuri 49 milioni ci sono

  5. Orizzonte comune chiiii?
    Se non vi piace stare a Ceriano andate pure a Solaro dai vostri amici!

  6. Grande successo, grazie Crippa! No Turbogas! La nostra aria è già troppo inquinata

    • Ma se il sindaco di Ceriano voleva il turbogas, ha fatto un referendum per chiedere come impiegare i soldi che sarebbero arrivati nelle casse del comune. Hanno incassato 225000 euro di oneri, probabilmente già spesi, ed ora cosa faranno?

    • Talmente successo, che hanno speso i soldi degli oneri, convinti che la centrale si sarebbe fatta, perchè non li hanno rimandati al mittente subito?
      Bravo Crippa e Cattaneo, ora dovranno trovare 225000 euro dalle tasche dei cerianesi, bravi bravi.

  7. Ma se il sindaco di Ceriano voleva il turbogas, ha fatto un referendum per chiedere come impiegare i soldi che sarebbero arrivati nelle casse del comune. Hanno incassato 225000 euro di oneri, probabilmente già spesi, ed ora cosa faranno?

  8. Qui non risiedo ma ci lavoro e sono grata a questa Giunta di aver scongiurato una realizzazione mostruosamente inquinante sul territorio!

    • In realtà non hanno scongiurato niente.
      Qualche anno fa hanno anche fatto un referendum per decidere come spendere i soldi che sarebbero arrivati con la costruzione della centrale.
      Hanno tirato troppo la corda, fino a che è stato troppo tardi e chi doveva fare la centrale si è tirato indietro.

Comments are closed.