SARONNO – Con un sasso hanno sfondato una vetrata sono entrati nel palazzetto Ugo Ronchi e l’hanno messo sottosopra.

E’ la nuova effrazione notturna messa a segno ai danni dell’impianto di via Colombo. Secondo quanto emerso domenica mattina i vandali sono entrati in azione nella notte tra sabato e domenica ma nessuno dei residenti della zona o della auto di passaggio ha notato nulla. La bravata è stata scoperta dai primi volontari domenica mattina.

Non erano ladri anche perchè all’interno dell’impianto non è stato portato via nulla. I danni invece non mancano. La vetrata sfondata ma anche danneggiamenti a porte ed arredi.

Solo qualche settimana fa si era registrato un’altro blitz anche in quei casi nessuno bottino, a parte un vecchio computer senza valore, ma tanti danni. L’episodio ha lasciato molta amarezza ai volontari che operano nella struttura di proprietà della comunità pastorale che dà spazio a diverse realtà sportive e culturali.

2 Commenti

Comments are closed.