CISLAGO – Erano da poco passate le 16 quando si è verificato un incidente stradale sulla Sp 21 all’altezza del comune di Cislago. L’impatto frontale tra un Fiat Fiorino e una station wagon è stato violento. La parte anteriore dei due mezzi si è schiacciata e la macchina è finita fuori strada. Sul posto sono accorse due ambulanze della Croce rossa di Saronno e un’automedica dall’ospedale di Garbagnate Milanese. In prima linea nei soccorsi anche i vigili del fuoco del distaccamento di Saronno che hanno liberato uno dei conducenti rimasto incastrato nell’abitacolo. Armati di cesoia divaricatore hanno “aperto un varco” nelle lamiere accartocciate permettendo ai soccorritori di estrarre insicurezza il ferito.

Sul posto anche i carabinieri della compagnia di Saronno che hanno provveduto a bloccare il traffico per permettere ai soccorsi di operare in sicurezza e al meglio. Ovviamente i militari si sono anche occupati dei rilievi realizzati quando i feriti, un 45enne ed un 49enne, sono stati portati, dopo le prime cure, all’ospedale per le cure del caso.

 

2 Commenti

    • difficile da dire o giudicare, ma assicuro che già a velocità da codice le macchine si distruggono (il test euroNCAP simula un impatto a 50km/h). Considerato che poi sembra in area extra-urbana…direi piuttosto il contrario.
      Mi domando invece come mai una delle due non fosse dal lato giusto, vista la linea continua…

Comments are closed.