GOLASECCA – Si gioca il recupero della gara rinviata domenica scorsa per l’allerta maltempo, anche oggi però il clima non è clemente e la pioggia incessante sarà costante per tutta la durata della partita, il campo comunque tiene bene e si gioca senza problemi. Se l’Alessandria si presenta rimaneggiata e con una panchina corta, anche per le Azalee si devono registrare le assenze delle centrali di difesa Del Raso per squalifica e Stefanazzi per un infortunio muscolare e della centrocampista Masciaga. Il pallino del gioco resta per la maggior parte del tempo in possesso della squadra di casa che però non trova la finalizzazione delle azioni, succede però che in una ripartenza delle Alessandrine, su un traversone che sembra innocuo, Berlato commette una leggerezza controllando il pallone tra spalla e braccio, l’arbitro indica senza esitazione il dischetto del rigore, Mazzon però non si lascia intimidire e blocca il tiro! Pericolo sventato e le Azalee riprendono a macinare gioco chiudendo le ospiti nella propria metà campo, provando più volte la conclusione a rete ma trovando pronta il portiere avversario a chiudere la porta, si va così al riposo sullo 0-0.

Il secondo tempo inizia sulla falsa riga del primo e finalmente all’8′ minuto, Galletti si spinge sulla fascia destra e fa partire un bel cross che Brazzarola aggancia e gira al volo alle spalle del portiere, 1-0! La partita rimane sotto controllo delle rossoblu che continuano a cercare la via del gol, al 17′ si rivede in campo dopo molto tempo Seghetto e pochi secondi dopo, l’arbitro concede un altro rigore per tocco di mano, questa volta a favore delle Azalee, tutti invocano proprio la neoentrata sul dischetto che accoglie l’invito e con freddezza insacca con un rasoterra la palla del 2-0. Le ospiti calano anche fisicamente e non riescono ad impensierire la difesa, mentre sono sempre le gallaratesi a cercare la via del gol trovando però solo conclusioni deboli, facili per il portiere ma al 30′ gloria anche per Bertolasi che si avventa su una palla in area, anticipando il difensore e piazzando per il 3-0. Ormai la partita è in cassaforte, ma c’è ancora tempo per la doppietta personale di Seghetto che riceve palla fuori dall’area, lascia sul posto il difensore, scarta anche il portiere e appoggia in rete, ottimo rientro per lei! Settimana prossima, ancora in casa, partita molto importante e impegnativa, arriva il Como, passato in testa alla classifica, approfittando della sconfitta per 1-2 della Biellese.

Azalee-Alessandria 4-0
AZALEE: Mazzon, Galletti (33′ st Meraviglia), Berlato, Peripolli, Maschio, Cassataro, Di Lascio, Vischi, Brazzarola, Bertolasi, Magatti (17′ st Seghetto). A disposizione Bogni, Magrini, Marchiori, Labanca, Stefanazzi. All. Prestifilippo.
ALESSANDRIA: Fara, Mensi, Lardo, Pastorino, Porcella, Luison, Zanarotto, Pironti (38′ st Coppo), Garavelli, Barbesino, Orlandi. A disposizione Votta.

01122019