SARONNO – “Respingiamo ai mittenti le critiche rivolte al Sindaco di Saronno Alessandro Fagioli per la sua presenza all’inaugurazione della sede Meditel di Rovellasca”.

Inizia così la nota del consigliere comunale e segretario cittadino della Lega Nord Claudio Sala in merito ad alcune critiche mosse al sindaco Alessandro Fagioli in tema sanità.

“Primo: non è necessario un bollettino quotidiano a mezzo stampa degli incontri e delle interlocuzioni svolte tra enti pubblici, nello svolgimento delle rispettive competenze, e dunque fa bene il sindaco Fagioli a non riferire alla stampa dei suoi incontri volti a garantire la migliore sanità pubblica a tutela dei cittadini saronnesi. È altrettanto vero che la salute dei cittadini passa anche attraverso il contributo della sanità privata e convenzionata con il servizio sanitario nazionale, pertanto la presenza del sindaco di Saronno in un comune limitrofo all’inaugurazione di una struttura sanitaria deve essere motivo di orgoglio per la nostra città: significa che il Sindaco Fagioli è apprezzato e rispettato anche fuori provincia.

Secondo: il sindaco Fagioli è sempre stato presente alle inaugurazioni che si sono svolte in questi anni, alla faccia di chi sostiene la decadenza dell’ospedale di Piazza Borella, sia al nosocomio cittadino che nelle altre strutture sanitarie presenti in città (nuova sede Asl in via Fiume, ad esempio).

Terzo: il sindaco Fagioli ha ribadito più volte il suo impegno a favore della sanità pubblica attraverso i canali istituzionali; a fronte delle continue inesattezze e falsità diffuse a mezzo stampa dai criticoni professionisti, la Lega di Saronno esprime piena fiducia e solidarietà al sindaco”.

(foto: un momento dell’inaugurazione)

01122019

41 Commenti

  1. Grande Claudio e bravo Sindaco! I criticoni non hanno idee, l’unica cosa che possono fare è dare contro ad una brava e onesta persona come Alessandro che ha nel cuore la città e lavora senza farsi tanti selfie!

  2. #minculpop che non è una parolaccia,….vediamo i grandi risultati in particolare a difesa dell’ospedale di Saronno. Poi sono fortunati che gli italiani sono così…

  3. Ma no, Saronno ha bisogno dei selfisti! Come fate a non capirlo? Come fa la nostra bellissima città ad essere amministrata senza i selfisti di objects Saronno? Ormai bisogna apparire apparire apparire apparire, chi come il sindaco lavora a testa bassa senza farsi tanti selfie non va bene per una smuart sity!

      • Eccoli, menomale che loro hanno idee da proporre, oltre a quelle di insultare il sindaco in ogni occasione utile. Vi do un consiglio cari signori e signore di obiettivo Saronno, pensate a lavorare seriamente portando avanti le vostre idee (se ne avete) e lasciate lavorare in pace il sindaco. Chissà perché fino a poco tempo fa vi andava benissimo Fagioli, poi perse le poltrone ha iniziato a starvi antipatico…
        E per ultima cosa, io mi firmo con il mio nome, voi scrivete messaggi con la firma “umorismo padano”.

    • una delle poche cose che concedo come qualità al Sindaco è che non fa pietosa esibizione di se con selfie e foto a ripetizione.
      Per il resto è privo di qualunque sensibilità nel rapporto ed ascolto con i cittadini. Ci sono aspetti non trasparenti come il progetto via Roma, ritirato poi riproposto sotto mentite spoglie. La faccenda dei terreni, e soprattutto una Città sempre più asfittica, forse la cosa più grave, Saronno si sta via via alienando.

  4. Signor Sala
    Mai come questa pezza fu peggior del buco…

    Lasci perdere non è mestiere suo scrivere comunicati….
    Capolinea!

    • Caro ingegnere lei è proprio ossessionato dal sindaco e dalla lega, non c’è articolo in cui non scrive la sua solita scontata frase… Si candidi alle elezioni così vedremo quanto saranno apprezzati i suoi contenuti così variegati dai cittadini!

  5. Fagioli allo stadio a Rovellasca
    Fagioli al basket a Rovello
    Avrà mica in mente di prendere residenza nel comasco, o è semplicemente andato a vedere come aministrano bene i sindaci del cdx fuori Saronno e magari è andato a prendere lezione…

  6. 4: Sala ormai hai le fette di fagioli sugli occhi! Fagioli non ha detto nulla di quello che è stato fatto per garantire la presenza e l’operatività dell’ Ospedale di Saronno. Non è stata neanche sollecitata una presa di posizione dai vertici nominati in quota leghista . Silenzio ed evidentemente assenza.
    5: nessuno è interessato a sapere i movimenti del sindaco, anzi meglio non sapere. Quindi continuasse nel suo anonimato.
    6: continuate a vantarvi di dare spazio ai privati, invece di investire nel pubblico per aiutare tutti i cittadini e non solo chi può permettersi le cure… alla faccia della lega popolare…
    Sala ricorda che il silenzio e’d’oro….sveglia!

    • “sfagiolato” lei ha proprio un gran rispetto per il cognome del sindaco. Il suo modo di insultare e prendere in giro il primo cittadino la qualifica per quello che é…

  7. Bravo Sindaco! La rivoteró alle prossime elezioni. Ha fatto tantissime cose per la nostra amata città e la musica è finalmente cambiata in questi anni da quando ha iniziato ad amministrare la città : lo spaccio in stazione non c’è più, le aree dismesse stanno venendo riqualificate, la viabilità è più scorrevole, le tasse non sono aumemtate, la discarica è presidiata, l’ospedale ha la nuova tac, i parcheggi con i mendicanti sono stati chiusi, le scuole sono state ristrutturate, villa Gianetti viene valorizzata, c’è sensibilità verso i disabili, la polizia locale ha ricevuto le dotazioni per lavorare in sicurezza e delle nuove vetture, le strade vengono asfaltate, si stanno facendo le bonifiche delle acque dove erano inquinate, si sono aperti nuovi parcheggi, ci sono le auto elettriche a noleggio, il comune ha prolungato gli orari di apertura, la città offre sempre molti eventi, è stato fatto il palaghiaccio, la piscina è gestita meglio, non sono entrati clandestini…e molto altro! Complimenti per tutto l’impegno e il lavoro svolto. C’è ancora tanto da fare, adesso la città è stata “normalizzata” dopo tanti anni di incuria, nei prossimi 5 anni sarà da rilanciarla e renderla la città più attrattiva e bella delle province vicine.

    • Ho dovuto leggere il suo commento sino in fondo per capire se si trattava di una presa in giro o di convinzioni reali.
      Alla fine ho capito.
      Lei non abita a Saronno!

      • Smentisca nel merito le iniziative citate! Vedrà che non potrà farlo perché tutto ciò che è scritto è quello che oggettivamente è stato realizzato. Saluti

        • la smentisco io
          anche se non amo rispondere a chi nasconde la mano con cui digita e la faccia per paura
          il termine giusto è “soggettivamente” e si sa che col paraocchi si ha una vista limitata
          non so che musica piace a Lei non abbiamo di certo gli stessi gusti
          ….
          lo spaccio in stazione… ma lei prende il treno ?
          le aree dismesse ….vengono edificate …

          poi per andare oltre il tema di “Saronno città stato” è il privato può fare quello che vuole e comunque ” sarunat paga e tas”

          la viabilità è più scorrevole … ma dai
          le tasse non sono aumentate forse no ma qualcuno aveva promesso anche di abbassarle … certo #colpadegli altri
          la discarica è presidiata ma chi paga?

          …..
          mi fermo perché mi comincia a girare ….
          ………………
          altri 5 anni così e siamo a posto
          Comunque anche se in anticipo auguri di buon Natale
          vedrò di mettere sotto l’albero una zappa (piccola) accanto al pacco luminoso e se mi dice il suo nome ci scrivo pure un pensiero!
          Capoliea!

          Paolo Enrico Colombo

  8. Fagioli lavora mediando in regione senza creare lo scontro, in silenzio ottiene i risultati che fanno bene alla città! Abbiamo bisogno che continui ad essere il nostro sindaco. Forse qualcuno si dimentica gli anni di degrado che avevamo con la sinistra… Ora la città è finalmente vivibile e tranquilla.

  9. Piena fiducia al sindaco Fagioli! Quando l’ho incontrato per strada è sempre stato disponibile ad ascoltare i bisogni del nostro quartiere (Matteotti) e ha risolto molte delle problematiche che gli sono state sottoposte. Grazie di tutto!

  10. Chi critica Fagioli lo fa solo per puro tornaconto politico, non é oggettivo e a molti di quei personaggi gli rode solo perché non hanno una poltrona.

  11. Grande Sala!! Ora i criticoni professionisti, coloro che sono solo bravi a fare chiacchere, dovrebbero fare un ’bout di silenzio, farebbero sicuramente più bella figura!

  12. Fagioli è uno dei migliori sindaci degli ultimi 50 anni della città! Teniamocelo stretto! Gli incompetenti spingono per rubargli l’incarico.

  13. È un vantaggio avere una struttura come la Meditel a Saronno, io ci vado sempre utilizzando la formula del servizio sanitario nazionale. Sono sempre gentili, disponibili e l’appuntamento si ottiene molto prima che all’ospedale. Cosa chiedere di più? Sì, forse sarebbe stato bello se a Saronno si fosse ingrandito magari con un pronto soccorso.

  14. Noto che il Sig. Sala prima di scrivere comunicati serra le righe leghiste e i suoi 5/6 fieri scudieri rilasciano commenti ai quali non crede piú nessuno. Il Sindaco di una cittá ha il dovere di spiegare ai propri cittadini la situazione reale dell’Ospedale, altrochè “fa bene a non riferire alla stampa i suoi incontri pubblici volti a garantire la migliore sanitá pubblica a tutela dei cittadini saronnesi”. I cittadini hanno il diritto di conoscere la veritá, sempre che il Sindaco ne sia al corrente e la voglia comunicare. Sig. Sala non difenda le cause perse. Game Over.

  15. Sindaco di Saronno, presenzia la sanit’round privata in un` altra citt’round , il ns. Ospedale sta come tutti sappiamo…. e bisogna applaudire per forza secondo Sala.

    Ma anche NO 😄

    • Il ns sindaco tanto solerte per la sanit’round privata di altre citta` tanto silente ed evanescente per il ns Ospedale.
      #primasaronno 😉

    • Dove? Nei gruppetti di chi gli dà contro? Il Sindaco era presente agli incontri che contano in Regione, è lì che si decide, non in una saletta dei soliti noti dell’opposizione.

      • è arrivato il fan boy. Se era presente alle riunioni che contano peggio ancora…. l’ ospedale sta messo malissimo. Non è certo una nuova risonanza a risollevarlo…

  16. Ho dovuto leggere il suo commento sino in fondo per capire se si trattava di una presa in giro o di convinzioni reali.
    Alla fine ho capito.
    Lei non abita a Saronno!

  17. Il motivo di orgoglio per Saronno per un amministratore pubblico è aver contribuito fattivamente durante il proprio mandato a migliore la vita nella propria Comunità. Non credo sia il caso di Saronno. Le diatribe politiche e le conflittualità che la lega saronnese sta strutturando alla ricerca del “nemico” politico da combattere nella prossima campagna elettorale, non fanno altro che creare nell’elettorato confusione e sbigottimento generale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.