Home Politica Guzzetti: “Non è mai esistito nessun caso Bibbiano”

Guzzetti: “Non è mai esistito nessun caso Bibbiano”

471
25

UBOLDO – SARONNO “Dopo essermi occupato di qualcosa di ben più importante tutta sera, aprendo i vari siti di informazione ho scoperto che la suprema Corte si è pronunciata riguardo l’arresto del sindaco di Bibbiano, Andrea Carletti, dicendo che non esistevano i presupposti per l’arresto. Pertanto non è mai esistito nessun caso Bibbiano“.

Inizia così l’intervento condiviso sui social dall’ex sindaco di Uboldo Lorenzo Guzzetti che affronta gli ultimi sviluppi di quanto accaduto a Bibbiano.

“Scrivo questo post né perchè sono del Pd (e ci mancherebbe altro), né perchè devo difendere qualcuno o qualcosa, ma semplicemente perchè non si capisce che queste notizie creano psicosi infondate e assurde sui più deboli che hanno paura “che mi portano via i figli”.

Qualsiasi sindaco d’Italia di qualsiasi colore con un quoziente intellettivo poco sopra quello di un criceto sa perfettamente che su queste cose, i minori e gli affidi, le procedure sono lunghissime, i controlli incrociati sono numerosi, le persone che si occupano di queste cose non agiscono mai da sole e la politica non tocca mai palla. Mai.

Spero che qualcuno in televisione abbia il coraggio di dire: non preoccupatevi, i figli nessuno ve li porta via e quando li portano via lo fanno per il loro bene! Sì, e io lo dico senza problemi, ci sono dei casi limite dove è meglio che i bambini siano allontanati dai genitori. Esistono, sì, e chi vi dice il contrario vi racconta delle palle.

Sono contento per Carletti e sono ancora più contento che la Pausini e Nek possano dormire sogni tranquilli, ora, tornando a cantare. Quanto a Salvini e Di Maio, l’altro fenomeno che parlò del “partito di Bibbiano”, non si capisce cosa possano fare perchè non sanno fare nulla oltre sparare idiozie che, costantemente, vengono smentite dai fatti (Bibbiano, il Mes, quota100, il reddito di cittadinanza…).

foto archivio

04122019

25 Commenti

  1. incredibile ma per la primissima volta mi trovo perfettamente d’accordo … chapeau

  2. Uno spunto per estendere un invito ai vari esponenti politici nazionali di qualunque colore politico siano è quello di pensare, valutare, analizzare ogni qualvolta emerge un tema di interesse pubblico per il quale si reputa il dovere di esprimersi. Le gaffe sono sempre dietro l’angolo ma il coraggio personale di ammettere l’errore di averle espresse si volatilizza nel nulla, incurante dei danni provocati.

    • perdoni ma in questo caso non era una assolutamente una gaffe. tentare di responsabilizzare un partito nazionale di un eventuale responsabilità di una serie di persone di un comune io la chiamerei distrazione di massa. Il problema non è chi la architettata ad hoc ma tutti quelli che se la sono bevuta e non si sono chiesti “ma cosa c’entra”

    • @@@ Anonimo 05/12/2019 at 9:02 am
      Uno spunto per estendere un invito ai vari esponenti politici nazionali di qualunque colore politico….

      Un applauso. Concordo su tutto.

    • non facciamo che sono tutti uguali: sulla vicenda Bibbiano a me è chiarissimo chi siano stati gli sciacalli, solo che in questo paese di poco-pensanti ha pagato in termini di consenso, facendomi dubitare della democrazia

  3. se non ricordo male ci sarà un processo, non è del tutto finito in una bolla di sapone come volete far credere.Chi ha colpe spero che le paghi..

  4. credo che sia più utile tenere il criceto al caldo e aspettare i risultati dell’inchiesta e smetterla di definire i colpevoli e gli innocenti prima del tempo

  5. Anche perche’ da subito il Procuratore ha spiegato che il Sindaco era sotto indagine per un semplice abuso d’ ufficio. ( modalita’ affitto immobile se non ricordo male ). Nulla a che vedere con i bambini le loro famiglie ecc.
    Ieri la Cassazione ha dichiarato che applicare misure cautelari e’ stato un errore.

    • Non vedo il nesso tra il sindaco fi Bibbiano innocente fino a priva contraria e Formigoni che egia stato processato e condannato

    • il sindaco di bibbiano l’ha difeso anche la cassazione. Oltre avergli tolto l’ obbligo di dimora, ha sentenziato che per il presunto reato a lui attribuito erano “esagerate” le misure cautelari. Ricordo che è stato indagato per le modalità di affitto di un immobile…. Accertamenti per abuso d’ ufficio li prendono in tantissimi che si occupano di amministrare la cosa pubblica

  6. Dei migranti Salvini non parla più… di Bibbiano nemmeno (ora sappiamo perché) ora la nuova arma di distrazione di massa è il MES… di cui molti neanche sanno cosa sia ? #serietà

    • L’elettore che non si fa infinocchiare dai tanti giullari che sollevano polveroni per distrarre una platea affamata di notizie forti dovrebbe impegnarsi direttamente a diffondere la pacatezza e la serenità con cui ognuno dovrebbe affrontare i temi che riguardano la collettività, evitando il trascinamento euforico generato da proclami lanciati malignamente nell’aria per creare paure e preoccupazioni.

  7. Bravo Guzzetti, vai avanti così ora che sei nel partito di Renzi, almeno andate come il clima invernale, cioè sotto zero.

  8. Ecco la nuova entrata in politica di Italia Viva di Renzi, e questa la dice lunga … non siamo messi male ma, peggio.

    • scusa ma decidi tu chi puo’ entrare in un partito e chi no? Di lega che manda un invito a passare da lei a settimana tutto bene?

  9. DUNQUE SCUSATE FORSE SONO RIMASTO PARECCHIO INDIETRO…il caso Bibbiano va’ ben oltre al NON arresto odierno del Sindaco,non mi pare che tutto quanto detto e scritto in questi mesi sia chiuso con il “rientro del sindaco nelle sue funzioni” o sbaglio..??? Incredibile il tentativo di far tutto passare per un nulla di fatto…o sbaglio??? K.

    • Si ma quello che “potrebbero” aver commesso nella onlus non ha nulla a che vedere con il Sindaco (già spiegato mesi fa dal Prefetto – e la cassazione ha sentenziato che le misure cautelari erano pure non necessarie ). Invece la fake_propaganda ha speculato sia su di lui che sul suo partito. Sfruttando un fatto di cronaca x propaganda e attacco politico

      • Infatti lui e indagato per abuso di ufficio per la concessione dei locali alla onlus …..non per affido bambini…..quindi andrà a processo per quello

  10. “Sfruttando un fatto di cronaca x propaganda e attacco politico”
    Ci siamo già dimenticato della formula “non poteva non sapere” dei tempi di tangentopoli?
    Allora anche il sig Guzzetti non speculi con il caso di Bibbiano, grazie.

  11. La Cassazione è il terzo grado di giudizio e interviene sugli errori formali.. basta prenderci in giro!
    Anche se vi irritate tanto il vostro finto perbenismo verrà spazzato alle prossime elezioni.

    • Agifalaviv

      Il finto per benismo? Se mai qui si puo’ parlare di finto interesse x i bambini. Di cui ai vari signori “parlateci di Bibbiano” NON FREGAVA NULLA.
      interessava solo attaccare il Sindaco ed assimilare un partito ai presunti abusi.
      Tanto e’ vero che presunti casi simili sono avvenuti a Verona, ma lor signori non li ho visti in Parlamento con la maglietta “parlateci di Verona”

  12. Guzzetti, idee molto confuse ma compatibili con una scarsa informazione o informazione di parte

Comments are closed.