SARONNO – Doppia spaccata a Saronno, è stato preso il responsabile di due episodi avvenuti in centro nei giorni scorsi. A finire nei guai, identificato da carabinieri, un 29enne saronnese, volto già noto. Lo spunto per riuscire a trovarlo è stato uno zainetto rinvenuto nei pressi di uno degli esercizi commerciali che aveva preso di mira. Non sono noti ulteriori dettagli sulla vicenda e neppure quali fossero i negozi danneggiati.

Non si sarebbe stati di fronte ad un doppio vandalismo, i danneggiamenti compiuti dal ventinovenne avrebbero avuto l’obiettivo di consentirgli di entrare nei negozi al fine di compiere dei furti. Il saronnese è stato denunciato a piede libero all’autorità giudiziaria della procura di Busto Arsizio, che è competente per ambito territoriale; proseguono gli accertamenti sulla vicenda. Resta l’allarme micro-criminalità in città, con molti episodi che sono avvenuti negli ultimi tempi ai danni di attività commerciali e privati cittadini.

(foto archivio)

09122019

1 commento

Comments are closed.