LOMAZZO – Nel corso della serata di ieri, nell’ambito di un apposito servizio predisposto dalla compagnia di Cantù e volto al monitoraggio e alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti i militari della stazione di Lomazzo hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 22enne residente in città con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Le informazioni raccolte nel tempo e i servizi effettuati hanno portato i militari a decidere di controllare l’appartamento del 22enne. Dapprima in camera da letto (dove sono stati trovati 180 grammi di marjuana) e poi in tutta l’abitazione senza dimenticare le pertinenze. Proprio in cantina è stato trovato il grosso del quantitativo, pari ad ulteriori 1.625 grammi della stessa sostanza.

Oltre ai quasi 2 chilogrammi di marjuana è stato trovato tutto il materiale per il confezionamento e diversi bilancini di precisione. Tutto è stato posto in sequestro penale.
L’arrestato è stato associato alla casa circondariale “Bassone” di Como in attesa di giudizio di convalida.

11122019

1 commento

Comments are closed.