LIMBIATE – E’ stato arrestato mentre si trovava comodo comodo in una camera d’albergo a Limbiate lo spacciatore individuato dai carabinieri ieri.

Si tratta di un italiano di 68 anni, incensurato e quindi insospettabile, che utilizzava questa camera dell’albergo che si affaccia sulla Saronno-Monza come la sua base per lo spaccio di droga.

Sono stati i titolari dell’hotel ad avere i sospetti e ad informare le forze dell’ordine, che hanno monitorato il via vai dall’albergo e hanno poi effettuato una perquisizione: nella camera dell’uomo, i carabinieri della compagnia di Desio hanno trovato, nascosti in un armadietto, 12 grammi di cocaina. La scoperta è stata sufficiente per procedere all’arresto e al suo confinamento nel carcere di Monza, dove si trova tutt’ora.

17122019

3 Commenti

Comments are closed.