SARONNO – Oggi niente sciopero delle addette delle pulizie degli ospedali di Busto Arsizio e Saronno, che era stato indetto dal Cobas Cub nei giorni scorsi e che era previsto nella giornata odierna. A mezzogiorno si è tenuta una riunione tra le parti, dunque sindacati e azienda incaricata del servizio, nel corso della quale è stato trovato un accordo per riportare dal 1 gennaio 2020 le ore di lavoro del personale al livello precedente rispetto al momento dei tagli.

Un risultato ottenuto grazie alla determinazione dei lavoratori e delle lavoratrici (sono quasi tutte donne): si sono mobilitate sin dai primi giorni anche per garantire la qualità del livello di pulizia dei due presidi. Si è dunque trovato un accordo tra l’azienda di pulizie, subentrata nel mese di luglio e che ha assorbito tutte il personale incaricato appunto alle pulizie; anche grazie all’azienda ospedaliera. “Con questo accordo si fornisce un risposta alle esigenze delle lavoratrici – spiega Eugenio Busellato, rappresentante sindacale Cobas Cub – ma anche alle loro preoccupazioni sul mantenimento della qualità del servizio, importante in uno spazio come quello ospedaliero”.

(foto: precedente presidio delle addette delle pulizie dell’ospedale)

19122019