CISLAGO – Processione dei re Magi, non solo a Saronno ma in mattinata anche a Cislago, a cura dei ragazzi dell’oratorio del Sacro cuore e della parrocchia. Una processione “multi-etnica”, nella quale è stato lanciato un messaggio di fratellanza universale, anche indossando aviti e cappelli di Paesi lontani.

Dietro ai bambini, ecco i tre Magi, in costume, con i doni da consegnare a Gesù Bambino, nella chiesa parrocchiale. Una iniziativa che ha raccolto tanti fedeli e che ha riunito anche molti immigrati stranieri, che con le loro famiglie hanno partecipato a questo evento. Un bel momento di condivisione, che verrà sicuramente ripetuto anche l’anno prossimo.

Anche a Saronno, ed è stata una prima volta, i re Magi hanno dato vita ad una processione, che si è tenuta al quartiere Prealpi dalla chiesa di Sant’Antonio.

(foto: alcuni momenti della processione dei re Magi nelle vie del centro di Cislago con partenza dall’oratorio del Sacro cuore)

06012020

1 commento

Comments are closed.