SARONNO – Ancora fermi per la pausa delle vacanze invernali i campionato di calcio dilettantistici ed anche quello di volley, quello appena trascorso è stato comunque un intenso weekend sportivo, con molti eventi. Riflettori puntati innanzitutto sulla serie D di calcio, con la Caronnese che per la 18′ giornata ha espugnato il terreno della Sanremese (0-1) in uno scontro al vertice (ora sono entrambe terze, con 31 punti; a 4 dalla capolista Prato) mentre in amichevole, Prima categoria, il Fbc Saronno ha travolto in casa l’Ardor Bollate (5-1), con qualche novità di mercato.

Nel calcio femminile serie C, vittoria in trasferta per la Azalee che hanno espugnato (2-3) il campo della Juventus.

Nel campionato di basket maschile serie C Gold, 14′ giornata, nessun colpo di scena, con la vittoria della Imo Robur Saronno sul parquet del fanalino di coda Carpe Diem Calozio mentre il Basket Rovello ha ceduto in casa all’Aurora Desio. Classifica: Lissone 22 punti, Imo Robur Saronno, Gallarate e Hydrotherm Busto Arsizio 20, Aurora Desio 18, Team Battaglia 16, Legnano Knights e Basket Rovello 12, Nervianese, 7 Laghi e Abc Cantù 10, Virtus Cermenate e Fortitudo Busnago 6, Baj Arcisate 4, Carpe Diem 2.

Nel podismo, uscita in Brianza per il Gap, il Gruppo amatori podismo di Saronno alla manifestazione che si è tenuta a Desio, la Stradesio 2020, alla quale hanno partecipato pure alcune simpatiche “Befane” che si sono unite alla nutrita rappresentanza saronnese, che si è fatta valere e soprattutto si è divertita praticando la disciplina sportiva preferita.

Si archivia anche un weekend importante per il softball: ben cinque giocatrici del Saronno, ed una della Rheavendors Caronno, sono state convocate in maglia azzura per la prossima ed imminente tournèe dell’italia in Australia.

06012020