SARONNO – Alla casa di riposo sovracomunale di via Don Volpi, il complesso della Focris, a Saronno ieri ha fatto tappa la befana, anzi diverse simpatiche befane che hanno portato piccoli doni agli anziani ospiti della struttura. Si è trattato dei paracadutisti dell’Associazione parà di Saronno, poco prima planati sul campo di calcio del centro giovanile “Monsignor Ugo Ronchi” di via Colombo dopo un perfetto lancio dall’elicottero a 1000 metri di altezza. Ma è stata una giornata particolarmente intensa, alla Focris, perchè oltre alle befane parà, ha fatto tappa anche la Motobefana, con il corteo di motociclette del Moto club saronnese.

Da parte dei responsabili della Focris un ringraziamento alle befane ed ai loro “collaboratori” che anche quest’anno hanno voluto compiere la visita al centro per anziani non autosufficienti, rendendo felici ed offrendo qualche momento di divertimento agli anziani ospiti.

(foto: alcuni momenti della visita delle befane, quelle dei paracadutisti saronnesi e del Motoclub di Saronno)

07012020