RESCALDINA – Aggressione alla stazione ferroviaria di Rescaldina, in via Bellini, lungo la linea fra Saronno e Malpensa. E’ successo ieri alle 14.50: a quanto pare ci sarebbe stata una lite fra due persone ed una di loro è passata alle “vie di fatto”. Al loro arrivo, avvisati dai viaggiatori che si trovavano nello scalo, i carabinieri e gli addetti di una ambulanza hanno trovato un uomo di 45 anni, che era ferito alla testa. In un primo momento le sue condizioni sono apparse piuttosto critiche ma si è ben presto ripreso, è stato comunque trasferito con l’autolettiga, della Croce bianca di Legnano, al pronto soccorso dell’ospedale legnanese per le cure e gli accertamenti del caso. Al momento dell’arrivo al nosocomio, le sue condizioni non destavano alcuna preoccupazione.

Sui contorni della vicenda stanno adesso cercando di fare luce i militari della Compagnia di Legnano.

(foto archivio: il Malpensa express fermo in stazione)

11012020