SARONNO – “Sarà il Movimento 5 stelle Saronno a decidere cosa fare alle prossime elezioni amministrative saronnesi. Non ci saranno decisioni imposte dall’alto ma il massimo sostegno per la campagna elettorale che sarà impostata sulle loro decisioni”. E’ molto chiaro consigliere regionale Roberto Cenci, protagonista con il deputato Niccolò Invidia recentemente di un incontro con i sostenitori a Varese, quando con ilSaronno fa il punto della situazione di M5s in vista della prossima tornata elettorale iniziando così a far chiarezza su una delle incognite della prossima campagna elettorale.

“A Saronno M5s ha un buon gruppo e un buon consigliere comunale (Vanzulli ndr) ovviamente alle prossime amministrative ci saremo – spiega Niccolò Invidia – ci sono state delle trattative con realtà di centrosinistra che non sono andate a buon fine (anche se forse c’è ancora uno spiraglio). M5s è pronto a continuare su questo tavolo ma anche eventualmente ad andare con un gruppo civico o anche da soli. Al momento tutte le porte sono aperte. Siamo molto tranquilli l’obiettivo è trovare la soluzione migliore per Saronno e per chi lavora in città per il movimento”.

“A Saronno c’è un bel gruppo di lavoro sono felice di aver partecipato a diversi loro incontri – rimarca Cenci – e sono proprio gli iscritti a dover decidere dalle alleanze al programma. Avranno tutto il sostegno politico per la campagna elettore. La scelta per eventuali alleanze parte sempre dai principi etici ossia dal lavorare con persone con il passato pulito ma Saronno ha la totale libertà di decisione sul fronte delle alleanze e di come presentarsi alle elezioni”.

(foto: Roberto Cenci e Niccolò Invidia)

13012020

5 Commenti

Comments are closed.