Home Groane Reati minori: lavori di pubblica utilità in cambio della pena

Reati minori: lavori di pubblica utilità in cambio della pena

357
0

LIMBIATE – Sistemazione dell’archivio, taglio di siepi, piccoli lavori di manutenzione, riordino dei volumi in biblioteca: sono questi gli interventi di pubblica utilità che, da quest’anno, potrebbero essere svolti da cittadini in debito con la comunità.

Prima della fine dell’anno l’amministrazione limbiatese ha siglato una convenzione con il Tribunale di Monza attraverso cui si prevede la possibilità di far svolgere lavori di pubblica utilità ai limbiatesi che devono scontare una pena.

A stabilire l’opportunità o meno di partecipare al progetto sarà lo stesso Tribunale, che potrà offrire ai cittadini condannati per reati minori (guida in stato di ebbrezza o persone che non dispongono di risorse per pagare eventuali sanzioni comminate) la possibilità di commutare il proprio debito con un periodo di lavoro gratuito per il comune di Limbiate. Si tratta di lavori di pubblica utilità, che potranno riguardare due persone nello stesso periodo di tempo (quattro in casi di particolare necessità). A coordinare il progetto per l’ente è il responsabile dei Servizi sociali, che, in base alla persona da inserire nel programma e alle necessità contingenti, determinerà la tipologia di lavoro da assegnare.

14012020

(nella foto: il sindaco di Limbiate Antonio Romeo)