SARONNO – Stamattina presto quando era ancora buio è stato rimosso l’albero di Natale di piazza Libertà. Con qualche ora di lavoro gli operai hanno rimosso le luci e quindi hanno tolto l’abete che era stato posizionato dall’Amministrazione lo scorso 25 dicembre.

La scelta di quest’anno dell’Amministrazione è stata quella di scommettere sulla luce: niente decorazioni solo tantissimi punti luce all’interno dell’albero accompagnati da alcuni giochi di luce sulla piazza e da proiezioni sulla facciata della chiesa Prepositurale. Una novità finanziata dall’Amministrazione con un investimento di poco più di 12 mila euro.

Una soluzione che è piaciuta ai saronnesi tanto da mandare in archivio l’amarezza e le polemiche per l’albero di natale 2018 che era stato soprannominato “Sluminacchio” citando il celebre Spelacchio di Roma.

Eliminato l’albero di Natale dovrebbe ora toccare alle luminarie che quest’anno per la prima volta sono state posizionate, almeno quelle più centrali, già a fine ottobre in concomitanza con la ricorrenza della Festa del Trasporto.

(per le foto si ringrazia il nostro lettore)

1 commento

  1. Davvero quest’anno bellissimo albero e bellissime luminarie.
    Grazie amministrazione e grazie ai commercianti che hanno contributo.

Comments are closed.