CERIANO LAGHETTO / SARONNO – Ladri o vandali, bravata o vero e proprio gesto intimidatorio, quello che è successo nelle scorse ore a Ceriano Laghetto appare comunque inquietante, perchè è avvenuto proprio all’interno del Palazzo municipale. Qualcuno ha portato via, facendola scomparire dopo averla strappata, la targa con il nome del vicesindaco, Dante Cattaneo, che non solo è anche coordinatore dei sindaci della Lega della Lombardia ma è da anni in prima linea contro lo spaccio di droga nei vicini boschi delle Groane e nella lotta per la legalità.

A dare notizia dell’accaduto è lo stesso Cattaneo: “Qualcuno ha divelto e fatto sparire la targa con il mio nome fuori dal mio ufficio in Comune. Come devo interpretare questo gesto? E’ un semplice atto vandalicdo perpetrato da perfetti idioti? O si tratta di un qualcosa di più? Non mi sono mai fatto intimidire in questi anni e di certo non mi farò intimidire ora”. Anzi, prosegue Cattaneo “questi gesti, figli di un clima d’odio personale alimentato da quattro disperati, non fanno che rendermi ancor più determinato e caparbio!”

(foto: il vicesindaco Dante Cattaneo davanti alla porta del suo ufficio in Municipio, indica dove si trovava la targhetta)

16012020

24 Commenti

  1. Staccano le gambe al bambino, tossici urinano in chiesa, ora asportano la targhetta del vice in comune non in aperta campagna, ma il responsabile della sicurezza dove è?
    Risposta: a Bobbio a fare campagna elettorale per la povera Borgonzoni.
    DIMISSIONI.

  2. ma ancora qui sei? Oggi la butti sul vittimismo peloso? per una targhetta? ( oh non sei Borsellino… ).
    Bella sicurezza che avete a Ceriano, se vi grattano le targhette dentro al Municipio siete proprio messi male.

  3. C’è da vergognarsi, è come se vanno a rubare a casa di chi fa impianti antifurto.
    Fare un articolo così vuol dire mettere in ridicolo il Dante (Assessore con delega alla sicurezza).

      • Non ci sarà presidio ma non c’è un minimo di sicurezza.
        Potevano rubare tutto e l’assessore alla sicurezza se ne sarebbe accorto al ritorno da Bobbio.
        State proprio tranquilli a Ceriano

  4. Persone del partito di opposizione che mettono l’icona della risata nell’articolo pubblicato fanno pensare alla profonda mancanza di serietà di alcuni pseudo politicanti.
    I miei complimenti

    • Si invece uno che fa 2 articoli x una taghetta e` serio vero?
      Ma un bel reportage di quando tempera una matita ce lo vogliamo negare? 😂
      Poi se non riuscte a. Non farvi fregare una targhetta….

  5. HA tutta l’aria di una operazione mediatica.
    Addirittura 2 articoli per nulla….

    • Parlateci dell’ospedale di Saronno invece che di queste stupidaggini, per favore fate del giornalismo ogni tanto…,.

  6. Vogliamo smettere di fare articoli su quella persona, non se ne può più.
    Basta, ogni giorno un articolo ridicolo.
    Pensi a fare l’assessore con delega alla sicurezza, tutto il resto
    è noia.

  7. Dobbiamo tutti scendere in piazza per solidarietà a Dante, atto di gravità inaudita che va condannato unanimemente senza se e senza ma.

  8. Dante anche i giovani friday for future sono con Lei, se la rimette ed è plastik free, organizzano uno sciopero mondiale per la sua targhetta violata!
    A Roma stanno valutando anche una possibile beatificazione!

  9. Mamma mia se siete messi male…senza Cattaneo la vostra vita sarebbe vuota
    Solidarietà al Dante

    • Ti assicuro che e’ la vita di Dante che sarebbe vuota… se non si fa un articolo autocelebrativo un giorno si e uno no.

      Comunque si e’ riunito anche il Copasir, stanno valutando interventi 😂

  10. Io non minimizzerei questi atti. Al di là del fatto economico irrilevante o quasi, son brutti gesti che in altre zone del Paese hanno significati ben precisi

Comments are closed.