SARONNO – Studente aggredito nel sottopasso della stazione ferroviaria di “Saronno centro”: avvicinato da uno sconosciuto, forse un tossicodipendente, è stato costretto a consegnare 20 euro. Il tutto in pieno giorno, nei pressi del binario 7, capolinea della Saronno-Seregno, la linea di Trenord che porta al vicino scalo di Ceriano-Solaro, dove ogni giorno scendono decine di tossicodipendenti per dirigersi nelle “piazze di spaccio” del vicino Parco delle Groane.

Alle 14.30 dell’altro giorno il ragazzo si stava dirigendo a prendere il treno; lo ha fermato il malvivente, che all’inizio diceva di avere fame: lo studente si è offerto di comprargli un panino al bar della stazione ma evidentemente al bandito interessavano solo i soldi. L’ha infatti insultato e minacciato e poi gli ha strappato gli occhiali da viso, dicendo che glieli avrebbe fatti in mille pezzi se non gli avesse dato i 20 euro. E così il malcapitato non ha potuto che cedere: presi i soldi il bandito è scappato di corsa.

18012020

2 Commenti

  1. Nel sottopasso ci sono le telecamere?? FNM deve mettere in sicurezza tt la stazione

Comments are closed.