ROVELLASCA – E’ finito a reti inviolate la sfida diretta fra le due capoliste di Prima categoria, Sc Rovellasca e Lentatese. Allo stadio dei comaschi una domenica pomeriggio decisamente intensa, con i padroni di casa che non sono riusciti a scardinare la difesa dei “vicini” brianzoli. “Abbiamo disputato una buona gara per impegno, determinazione e costanza. Ci è mancato solo il gol, che in un paio di occasioni sarebbe potuto arrivare. Andiamo avanti sereni per la nostra strada, il campionato è lunghissimo e nel girone di ritorno ogni partita sarà una battaglia” il commento del direttore sportivo del Rovellasca, Stefano D’Ulivo. Rovellasca e Lentatese restano prime parimerito ma il vantaggio sulle inseguitrici, Bovisio Masciago e Saronno, adesso si è ridotto.

Per la Salus Turate, prossima avversaria del Fbc Saronno, un netto successo interno contro i penultimi, Hf calcio di Como: è finita 4-0, con reti di Vismara, Colombo e doppietta di Airaghi. Un risultato che tiene i turatesi fuori dalla zona playout.

(foto archivio: il Rovellasca in azione di gioco)

19012020