Home Città Saronno, al teatro Pasta Michele Mirabella racconta Totò

Saronno, al teatro Pasta Michele Mirabella racconta Totò

128
0

SARONNO – È tra i più poliedrici e versatili uomini di cultura e di spettacolo del panorama italiano e sabato 25 gennaio, alle 21, salirà sul palco del teatro “Giuditta Pasta” di via I maggio a Saronno per raccontarci in maniera inedita la figura del Principe De Curtis.

Lo spettacolo si intitola “Ammore e niente cchiù”. Scritti, poesie e canzoni del Principe De Curtis, in arte Totò, con Michele Mirabella voce narrante e con il Quintetto Saverio Mercadante composto da
Daniela Sornatale voce solista, Rocco Debernardis clarinetto,
Gabriele Marzella violoncello, Marco Valerio percussioni e Roberto Corlianò al pianoforte.

Totò, nome d’arte di Antonio Focas Flavio Angelo Ducas Comneno di Bisanzio Curtis Gagliardi, più semplicemente Antonio De Curtis, è stato un attore, commediografo, paroliere, poeta, musicista e sceneggiatore italiano. Il Quartetto Saverio Mercadante e il talentuoso eclettico Professor Michele Mirabella in questo spettacolo propongono alcune tra le più belle canzoni, scritti e poesie del grande Totò per raccontarne l’anima più profonda e poetica dell’indimenticabile uomo. Uno spettacolo fresco e molto godibile, che mette in scena il lato meno conosciuto di Totò: il suo essere, oltre che un grande attore, autore di poesie e di splendide canzoni (non solo Malafemmena, la più nota, ma tante altre, ben 49). La parte musicale e cantata ha una durata effettiva di circa un’ora e si alterna ad una sorta di piacevole e divertente “guida all’ascolto” condotta dal professor Mirabella. Lo spettacolo “Ammore e niente cchiù” è l’unico attualmente in circolazione sulla figura di Totò e riconosciuto dalla sua famiglia, che ha donato gli inediti audio originali che arricchiscono la scaletta insieme alla proiezione di video ed immagini.

Prezzi – Biglietti ancora disponibili, intero 25 euro; ridotto over 70 20 euro; ridotto under 26 15 euro.

22012020