Home Groane Ceriano Laghetto Smercio di droga a Ceriano Groane, blitz dei carabinieri. Due fogli di...

Smercio di droga a Ceriano Groane, blitz dei carabinieri. Due fogli di via

689
9

CERIANO LAGHETTO – Nuova serie di controlli antidroga nei boschi delle Groane alle porte di Saronno; nel pomeriggio dell’altro giorno sono ritornati in azione i carabinieri della Compagnia di Desio ed in particolare i militari della tenenza di Cesano Maderno affiancati dai colleghi del Nucleo di intervento operativo di Milano. Le verifiche hanno riguardato soprattutto l’area dei boschi che si trova alle spalle del cimitero e della stazione ferroviaria Ceriano Groane, chiusa da oltre un anno, della linea Saronno-Seregno.

In tutto i militari hanno controllato una ventina di persone: c’erano anche due uomini già noti alle forze dell’ordine, un 39enne ed un 42enne, entrambi di Monza: considerato che non sono riusciti a chiarire per quale motivo si trovassero da quelle parti, nei loro confronto è stato disposto il foglio di via obbligatorio da Ceriano Laghetto. Non potranno tornare, pena una denuncia.

(foto: i carabinieri del Nucleo di intervento operativo di Milano in azione nei boschi della zona)

24012020

9 Commenti

  1. Le nostre Forze dell’ Ordine agiscono, controlli e fermi, Dante si fa una foto.
    Aspetto con ansia Dante che si congratula e si mette in mostra. ?? Daje

  2. Grandissimo rispetto per l’operato dei carabinieri, ma se la legge prevede solamente un foglio di via per chi frequenta il parco delle grane per spacciare o per trovare la dose quotidiana, saremo sempre punto e a capo.

    • Giuseppe hai letto male, quelli li hanno trovati in zona ok, no droga, no azione di spaccio…
      L’importante è presidiare con continuità la zona, da parte degli agenti. Non certo da un sindaco che ci va e si fa una foto

      • Penso di aver letto bene, 2 persone già note alle forze dell’ordine che non hanno saputo spiegare cosa ci facessero in un posto frequentato da tossici e spacciatori, non mi dà da pensare che erano nel parco a cercare funghi ( a meno che non cercavano quelli allucinogeni) o a fare jogging.

  3. Come mai non c’è il selfie del Dante.?
    Forse perché i 2 fermati sono brianzoli?
    Non c’è la par condicio nelle notizie e nei commenti?

  4. Non basta il foglio di via ! Vorrei che venissero incarcerati gli spacciatori italiani e rispediti da dove vengono gli stranieri !

  5. perchè quando si parla del “problema droga” gli oppositori del Dante son sempre su di giri?? Profonda stima per questi amministratori!

Comments are closed.